Facciamo 4 Chiacchiere

martedì 16 novembre 2010

BOMBOLONI ALLA NUTELLA

Anche oggi è cattivo tempo, in certe giornate l'unica cosa  che mi viene voglia di fare e starmene a letto con il mio pc, magari a vedere qualche bel telefilm o a girovagare un po su internet....
oppure venire qui da voi a scrivervi una bella ricettina.
 Oggi vi propongo: 
BOMBOLONI ALLA NUTELLA,
 un pò pesantini ma vi assicuro che se non esageriamo riusciremo a mantenere la linea e a deliziare il nostro palato.
In tutto il resto del mondo i bomboloni si chiamano KRAPFEN... 
sono una bontà  alla fine tutto il mondo è paese non importa come si chiama una ricetta è la sua bontà che conta.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:
1kg di FARINA
800g di PATATE
100g di ZUCCHERO
1 UOVO
1 BUSTINA DI VANILLINA
1 CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA
50g di BURRO
SALE
OLIO D'ARACHIDE
ZUCCHERO PER GUARNIRE.
NUTELLA qb
SIRINGA PER FARCIRE

PREPARAZIONE:
Per cominciare, prendiamo le patate, lessiamole e sbucciamole per bene e una volta pelate passiamole con lo schiacciapatate e fate raffreddare il tutto. Da parte, fate sciogliere il cubetto di lievito in dell'acqua tiepida leggermente zuccherata. Prendete un recipiente e mescolateci all'interno tutti gli altri ingredienti ovviamente eccetto l'olio che servirà per friggere e lo zucchero per la guarnizione. Ora prendete il lievito che avete sciolto e unitelo al resto degli ingredienti date una prima mescolata e aggiungete le patate. Impastate il tutto.

Sul un tavolo da lavoro,prendete un mattarello e stendete l'impasto dovrà essere spesso almeno 1cm.
Aiutandovi con un coppapasta largo 5-6 cm (se non avete il coppapasta potete usare dei bicchieri) mettete da parte i dischi, copriteli con un panno pulito e lasciateli lievitare per almeno 2 ore e mezza. 

Non ci crederete ma in questo lasso di tempo triplicheranno il loro volume. 
Trascorso il tempo della levitazione, i bomboloni saranno pronti per essere fritti.

Mettete l'olio a scaldare, quando sarà caldo cominciate con il friggere i nostri bomboloni. Man mano che sono pronti metteteli a scolare su un foglio di carta assorbente e lasciateli  leggermente intiepidire in modo da poterli farcire senza bruciarci le mani. 

Mettete la nutella sciogliere un po a bagno maria, in modo da poterla inserire nella siringa più facilmente, attenzione la nutella deve essere semplicemente più setosa non completamente liquida. 

Riempite la siringa con la nutella e farcite generosamente i nostri bomboloni. Passateli mentre sono ancora un  po caldi nello zucchero per guarnirli. 
Date un bel morso e godetene di tutta la loro bontà.
Buon Appetito.

3 commenti:

  1. Ho proprio voglia di assaggiarli!

    RispondiElimina
  2. Daniela Bombardi24 novembre 2010 15:20

    si rischia l'infarto solo a leggere la ricetta:adrenalina, ormoni, ansia da assaggio, fobia da piatto finito...ma che sei pazza? Io non lo so..pubblicare una ricetta cosi!

    RispondiElimina